BREVE TERMINE

I Finanziamenti bancari a breve termine rientrano tra le operazioni bancarie le cui scadenze contrattuali non devono superare i diciotto mesi (18 mesi meno 1 giorno). 

Vanno comunque inclusi in questa categoria anche i prestiti bancari “a revoca”, ossia quelli concessi a scadenza indeterminata ma per i quali la banca si riserva la facoltà, incondizionata ed insindacabile, di richiedere al finanziato la restituzione delle somme erogate, con tempi di preavviso molto brevi.

 

SCORTE A BREVE

LIQUIDITÀ A BREVE TERMINE

ANTICIPO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE/RISPARMIO ENERGETICO

PRESTITO ANTICIPO CONTRIBUTI

PRESTITO GESTIONE GRAVIDANZA

PRESTITO TREDICESIME

PRESTITO MALATTIA GRAVE