MUTUI CASA

Il Mutuo è un  contratto reale e può essere sia a titolo gratuito sia a titolo oneroso; si perfeziona con la consegna al mutuatario.
La nozione di mutuo è disciplinata dall'art. 1813 all’art. 1822 del Codice Civile.

Il Muto bancario è quella particolare tipologia di finanziamento, a medio-lungo termine, adatto a chi deve acquistare, ristrutturare o costruire casa.

“Non indebitarsi oltre le proprie possibilità” 
Il Mutuo è un impegno economico importante da sostenere nel tempo, sia per una persona sia per una famiglia. Già al momento della richiesta, è essenziale valutare se le proprie entrate sono sufficienti per pagare le rate. Durante il periodo del mutuo possono infatti accadere eventi imprevisti che richiedono nuove uscite (spese mediche, per la casa, per i figli) oppure che fanno diminuire le entrate (perdita del lavoro, cassa integrazione, malattie). Prima di ogni richiesta di mutuo o finanziamento, bisogna considerare sempre se non ci si stia indebitando troppo (estratto da “ Il Mutuo per la Casa" – Le Guide della Banca d’Italia).

Il mercato offre una vasta tipologia di mutui, che per il consumatore (quasi sempre) risulta difficile scegliere quello più adatto al bilancio familiare attuale e futuro.
Per questo motivo è di fondamentale importanza, rivolgersi ad un professionista esperto che non sia legato da vincoli di mandato con i vari enti finanziatori.

Cash flow, attraverso la propria rete di specialisti, abilitati al rapporto con il pubblico, è in grado di offrire una consulenza professionale che consenta di delimitare il grado di rischio insito nella scelta del "Mutuo"; perché più le scadenze sono protratte nel tempo, maggiori risultano le difficoltà di previsione dell’andamento finanziario familiare.

MUTUO A TASSO FISSO BNL

MUTUO A TASSO VARIABILE BNL

MUTUO SURROGA

MUTUO AFFITTO PIU' TASSO FISSO

MUTUO AFFITTO PIU' TASSO VARIABILE