PRESTITO MALATTIA GRAVE

Il Prestito Malattia Grave è un prodotto di finanziamento a tasso variabile destinato a risolvere i problemi delle imprenditrici in caso di grave malattia propria, del coniuge o dei figli.

Possono accedere, al finanziamento Malattia Grave a breve termine, le ditte individuali, le società di persone (Sas, Snc) e le società di capitali (Srl, Spa), anche neo costituite, preferibilmente iscritte all’albo degli artigiani la cui titolare e socie o legali rappresentanti siano di sesso femminile.   

Lo scopo è quello di sostenere l’impresa nel periodo di assenza della titolare/socia e in caso di grave malattia propria, del coniuge o dei figli, finanziando l’assunzione di personale interinale in sostituzione, la formazione del nuovo personale, le spese connesse alla riorganizzazione dell’azienda per sopperire all’assenza della titolare e permettere la prosecuzione dell’attività (es. costi degli straordinari di altri dipendenti, spese per sistemi/programmi informatici, computer)

L’importo minimo erogabile è pari a  € 5.000, mentre l’importo massimo arriva fino € 30.000

Il tasso di interesse applicato è Variabile ( Euribor a 3 mesi + Spread).

La durata massima del finanziamento Malattia Grave a breve termine può essere: 18 mesi meno un giorno

Il finanziamento è erogato in unica soluzione con accredito in conto corrente

Il rimborso del prestito avviene  in unica soluzione alla scadenza

Le garanzie richieste sono quelle d’uso in base al profilo di rischio cliente.

E’ accettata la garanzia emessa da un Consorzio Fidi convenzionato.

La presente pubblicazione ha natura pubblicitaria e viene diffusa con finalità promozionali. Per le condizioni economiche e contrattuali, consultare i Fogli Informativi alla pagina trasparenza. La vendita dei prodotti e dei servizi presentati è soggetta all’approvazione dell’istituto erogante.